FAQ

1.Ho una protesi, posso fare la crioterapia ?

Certo il freddo va solo a due millimetri di profondità anche se si ha una protesi o qualsiasi altro chiodo o placche si puo fare la crio.

2. Quali sono le controindicazioni ?

Non possono fare la criosauna le persone che hanno la pressione alta sopra 160, le persone che soffrono di cuore, quelle che hanno la febbre, se si è incinta, se si soffre di allergie al freddo o se si ha la sindrome di Raynaud, è possibile essere autorizzati dal proprio medico di base.

3. Cosa si sente quando si fa la criosauna?

Si sente freddo e la pelle che pizzica come quando vai in montagna e c’è molto freddo. Ma dura molto poco e quando si esce la sensazione è bellissima.

4. La si puo fare a tutte le età?

Si, se si sta bene e se non risultano situazioni evidenziate al punto 2.

5. Quante volte bisogna farla?

Dipende dal motivo per il quale si fa!

Se è per migliorare una patologia allora bisogna seguire dei protocolli di 10 o 20 sedute consecutive.

Se la si fa per motivi di recupero sportivo allora si puo fare prima o dopo lo sforzo.

Se invece lo vuoi fare per il tuo benessere allora ti gestisci le sedute come vuoi.

6. La possono fare anche i bambini?

Si ma viene ridotta la durata e il bambino deve essere alto almeno 150 cm.

7. Come funziona?

Lo choc termico agisce sul sistema circolatorio, sistema nervoso, metabolismo, apparato muscolare ed anche sistema endocrino.

La criosauna induce una stimolazione intensa del sistema immunitario e di quello endocrino, produce una saturazione ematica di endorfine e blocca la percezione del dolore di qualsiasi origine (artrite, psoriasi, diabete, disturbi ormonali, allergie ecc. ) per diverse ore, produce un effetto terapeutico per l’intero corpo umano e viene applicata con successo in medicina sportiva, in riabilitazione.

8. E se non riesco a sopportare i tre minuti posso farne di meno?

C’è sempre un operatore che le permetterà di uscire in qualsiasi momento.

9. Come bisogna vestrisi per fare la criosauna?

Si resta in intimo e in calzini. Questi ultimi devono comprire il polpaccio.

Vi saranno forniti delle scarpete di lana cotta per proteggere i piedi. I guanti non son necessari perchè le mani restano fuori dal macchinario. Il corpo deve essere asciutto e senza creme ne oli da massaggio. Gli eventuali pearcing o ferite vengono coperte da apositi cerotti per evitare le ustioni. L’operatore è sempre presente per aiutarvi.

10. Si puo provare la criosauna?

Si, iscriviti al nostro sito o vieni nel nostro centro e provala ad un prezzo speciale.

11. Chi soffre di claustrofobia può accedere alla criosauna?

Sì. La criosauna è aperta nella parte superiore e durante la seduta il corpo è immerso fino alle spalle e la testa è fuori.